Condanna al Risarcimento Danni per Licenziamento Illegittimo

Condanna al risarcimento danni per licenziamento illegittimo – Titolo esecutivo

In applicazione del consolidato principio (SSUU, 11066/2012 – Cass., 9161/2013) secondo il quale costituisce valido titolo esecutivo ex art. 474 c.p.c. la sentenza recante condanna al pagamento di un credito non specificatamente determinato ma comunque determinabile attraverso dati provenienti da fonti normative e con semplici calcoli aritmetici sulla scorta di dati desumibili da atti e documenti di causa non contestati, con ordinanza 23 aprile 2021, n. 10866 la Cassazione conferma la natura di titolo esecutivo della sentenza di condanna al risarcimento danni per licenziamento illegittimo non specificatamente quantificato ma agevolmente determinabile utilizzando, come parametro di riferimento, la retribuzione globale di fatto nella fattispecie espressamente indicata dal lavoratore nell’atto introduttivo e non contestata da parte datoriale.

Non esistate a contattare l’avvocato del lavoro Gianluca Lavizzari per una consulenza.

0

Potrebbe interessarti anche